UBI Banca Adriatica utilizza Cookie (propri e di altri siti) per offrire una migliore esperienza di navigazione e per finalità commerciali. Una volta continuata la navigazione sul sito, se ne autorizza l’invio e l’uso. Per saperne di più o negarne il consenso clicca qui.

Soluzione Donna

La soluzione giusta perché il talento femminile diventi un’impresa di successo!
Nuove opportunità di finanziamento e servizi esclusivi dedicati alle imprenditrici, lavoratrici autonome e società a prevalente partecipazione femminile operanti in qualsiasi settore.

Ti aspettiamo nelle Filiali UBI Banca Adriatica per fornirti tutte le informazioni sull’offerta!

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per le condizioni contrattuali ed economiche relative a prodotti e servizi è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi a disposizione nelle Filiali UBI Banca Adriatica e sul sito della Banca. La concessione dei finanziamenti ed il rilascio dei servizi sono soggetti a valutazione ed approvazione da parte della Banca.
L'offerta è destinata ad imprese di piccole e medie dimensioni (PMI) così come definite dalla normativa comunitaria, a prevalente partecipazione femminile (secondo la definizione della legge 215/92 e successive modifiche e integrazioni), quindi:
  • imprese individuali in cui il titolare è una donna;
  • società di persone e società cooperative nelle quali il numero di donne socie non sia inferiore al 60% della compagnie sociale;
  • società di capitali dove le quote di partecipazione al capitale siano per almeno i 2/3 di proprietà di donne e gli organi di amministrazione costituiti per almeno 2/3 da donne;
  • lavoratrici autonome, comprese le libere professioniste.
Grazie a Soluzione Donna le imprese femminili possono accedere a forme di finanziamento e servizi utili per lo sviluppo del business a condizioni particolarmente vantaggiose:

Finanziamenti
  • Linea "Investiamo nelle Donne": prestiti chirografari finalizzati a realizzare nuovi investimenti, materiali o immateriali, per lo sviluppo dell'attività di impresa ovvero della libera professione;
  • Linea "Donne in Start-Up": prestiti chirografari e mutui fondiari finalizzati a favorire la costituzione di nuove imprese a prevalente partecipazione femminile ovvero l'avvio della libera professione;
  • Linea "Donne in ripresa": prestiti chirografari finalizzati a favorire la ripresa delle PMI e delle lavoratrici autonome che, per effetto della crisi, attraversano una momentanea situazione di difficoltà.
I finanziamenti prevedono condizioni competitive e possono beneficiare della garanzia della Sezione speciale del Fondo di Garanzia per le PMI (legge 662/96), che in favore delle imprese femminili interviene gratuitamente e con priorità di istruttoria rispetto alle altre richieste.

Servizi 
  • Conto Business: il conto corrente personalizzabile in base al numero di operazioni annue. Comprende numerosi servizi gratuiti (Bancomat®, cassa continua, internet banking, tessera Viacard) e una vasta gamma di servizi aggiuntivi da scegliere in base alle proprie esigenze
  • POS: il servizio per ricevere i pagamenti con carte PagoBancomat® e carte di credito presso il punto vendita in modo sicuro e vantaggioso
  • E-commerce: il servizio di commercio elettronico che permette all'impresa di offrire i propri prodotti sul web e riceverne rapidamente e con sicurezza il relativo pagamento
  • Operatività Export: la consulenza offerta dall'International Desk di UBI Banca Adriatica e condizioni commerciali agevolate per le imprese che si aprono ai mercati esteri.
L'iniziativa fa parte del Protocollo d'Intesa per lo sviluppo e la crescita dell'imprenditorialità e dell'autoimpiego femminili, promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ABI e Associazioni di Rappresentanza delle Imprese.
UBI Banca Adriatica ha aderito al suddetto Protocollo il 1° luglio 2015, stanziando un plafond di 20 milioni di euro per l'erogazione dei finanziamenti a favore delle imprese femminili.
Inoltre, al fine di fornire adeguata informativa sui contenuti del Protocollo, la Banca ha istituito il numero telefonico 0731-539.500 a disposizione della clientela femminile.