Banca Marche utilizza Cookie (propri e di altri siti) per offrire una migliore esperienza di navigazione e per finalità commerciali. Una volta continuata la navigazione sul sito, se ne autorizza l’invio e l’uso. Per saperne di più o negarne il consenso clicca qui.

Medioleasing

Società unipersonale in amministrazione straordinaria
via L. Menicucci 4, 60121 Ancona
Cap.soc.: € 110.000.000,00 i.v.
Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Ancona: 02232810420

Medioleasing è una società per azioni, interamente facente capo a Nuova Banca delle Marche SpA, creata quale strumento di intervento nel settore della locazione finanziaria.

Il leasing rappresenta quindi una ulteriore opportunità che Banca Marche offre alla propria clientela, unitamente ed in alternativa ad altri strumenti, agevolati e non, per la copertura finanziaria dei progetti di investimento.

Capitale sociale: € 110.000.000,00 i.v. - sottoscritto da Nuova Banca delle Marche SpA
Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Ancona: 02232810420
Recapiti: Voice: 07150213211 / fax: 07150213206 Medioleasing è:
  • Finanziamento dell'intero importo
  • Finanziabilità dei macchinari di produzione nuovi e di immobili costruiti o da costruire
  • Flessibilità nell'individuazione delle modalità di pagamento dei canoni
  • Possibilità di diventare proprietario del bene al termine del contratto ad un prezzo prestabilito
  • Rapidità nel perfezionamento del contratto
  • Consulenza finanziaria e fiscale nella individuazione delle migliori opportunità
  • Possibilità di accedere ad agevolazioni
  • Trasparenza
Medioleasing, appartenente al Gruppo Banca Marche, vuole sviluppare i rapporti con i propri Clienti in un'ottica di massima trasparenza e di chiara informazione. L'impegno è quello di migliorare ogni giorno il rapporto di fiducia che ci lega a chi ha scelto Medioleasing come partner finanziario.

In questa sezione del sito sono disponibili i principali documenti previsti dalla normativa in materia di Trasparenza, come ad esempio i Fogli Informativi dei prodotti e dei servizi offerti  alla clientela e la Guida pratica per l'accesso ai meccanismi di soluzione stragiudiziale delle controversie, che possono  essere consultati, salvati e stampati. E' inoltre consultabile la Policy adottata dal Gruppo Banca Marche in materia di "Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari. Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti".
  • POLICY
    La documentazione pubblicata è redatta ai sensi della disciplina sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (Istruzioni di Vigilanza della Banca d'Italia 15 luglio 2015).
  • GUIDE PRATICHE
    Per l'accesso ai meccanismi di soluzione stragiudiziale delle controversie, previsti ai sensi dell'art. 128-bis del T.U.B. (Testo Unico Bancario), il Cliente può consultare la Guida relativa all'ABF (Arbitro Bancario Finanziario). Per ulteriori informazioni visitare il sito internet: www.arbitrobancariofinanziario.it
  • Fogli Informativi

    Medioleasing mette a disposizione i propri Fogli Informativi, il documento che attesta le condizioni massime praticate alla propria clientela per le principali operazioni e servizi offerti.
    I Fogli Informativi sono redatti ai sensi della disciplina sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (D.lgs. n.385/1993 - Testo Unico Bancario - Delibera CICR 4 marzo 2003 - Istruzioni di Vigilanza della Banca d'Italia 25 luglio 2003).
I Fogli Informativi Analitici, contenenti le condizioni praticate alla clientela, sono a disposizione ed accessibili anche presso tutte le Filiali del gruppo Banca Marche.
Per chi:
  • imprese condotte in forma individuale, societaria o cooperativa appartenenti ad ogni settore di attività
  • professionisti
  • enti pubblici
Per cosa:
  • macchinari
  • attrezzature
  • macchine speciali
  • macchine operatrici
  • arredamenti
  • ecc.
Per chi:
  • imprese condotte in forma individuale, societaria o cooperativa appartenenti ad ogni settore di attività
  • professionisti
  • enti pubblici
Per cosa:
  • autoveicoli
  • autocarri commerciali
  • veicoli industriali
  • macchine operatrici, circolanti su strada
  • ecc.
Per chi:
  • imprese condotte in forma individuale, societaria o cooperativa appartenenti ad ogni settore di attività
  • professionisti
Per cosa:
  • costruzione di opifici industriali, commerciali, artigiani
  • uffici
  • centri commerciali, negozi in genere
  • depositi ed immobili in genere (esclusi quelli residenziali)
Per chi:
  • imprese condotte in forma individuale, societaria o cooperativa appartenenti ad ogni settore di attività
  • professionisti
  • enti pubblici
Per cosa:
  • acquisto opifici industriali, commerciali, artigiani
  • uffici
  • centri commerciali, negozi in genere
  • depositi ed immobili strumentali in genere (esclusi quelli residenziali)
Per chi:
  • imprese condotte in forma individuale, societaria o cooperativa operanti nel comparto specifico (ad esempio attività della pesca, attività di charter, ecc.)
  • privati
Per cosa:
  • imbarcazioni strumentali nuove dotate di marchio CE
  • imbarcazioni a motore o a vela da diporto rientranti nelle categorie a, b, c, previste dal D.Lgs. n. 436/96