Controllo Iban e Bic

Per poter eseguire un bonifico nazionale o internazionale, occorre conoscere con precisione i dati delle coordinate bancarie del beneficiario ed in particolare:
  • il codice IBAN (International Bank Account Number - codifica internazionale che identifica ciascun conto bancario) utilizzato per i pagamenti domestici e per quelli internazionali (vedi lista Paesi aderenti alla convenzione IBAN);
  • il BIC (Bank Identifier Code - codice per identificare la Banca del beneficiario) utilizzato per i pagamenti internazionali e per i pagamenti SEPA.
Per i Paesi non aderenti alla convenzione IBAN è necessario indicare la coordinata bancaria completa fornita dal beneficiario ed il codice BIC della banca.

Per le operazioni di pagamento domestiche l'IBAN ha sostituito le tradizionali coordinate bancarie (ABI, CAB e conto) e deve essere obbligatoriamente indicato per l'invio delle disposizioni di bonifico. In mancanza dell'IBAN non è possibile per la Banca eseguire i pagamenti richiesti.

I Codici IBAN dei conti Banca Marche sono indicati nell'estratto conto inviato periodicamente.

E' possibile richiedere a Banca Marche l'aggiornamento delle coordinate bancarie dei beneficiari dei propri pagamenti (servizio di Allineamento Elettronico dei codici IBAN) sottoscrivendo specifica adesione tramite il servizio di internet banking.

Alle pagine verifica IBAN e verifica BIC  si illustra nel dettaglio il significato di IBAN e BIC e viene data la possibilità di verificarne online la correttezza prima di eseguire un pagamento.

L'IBAN (International Bank Account Number) è la coordinata bancaria (vedi lista Paesi aderenti alla convenzione IBAN) internazionale che consente di identificare, in maniera standard, il conto corrente del beneficiario permettendo all'ordinante o alla banca di quest'ultimo di verificarne la correttezza grazie ai due caratteri di controllo.

La struttura dell'IBAN è basata sugli standard dettati dalla ECBS (European Committee for Banking Standards), mentre la sua lunghezza varia a seconda della nazione con un massimo di 34 caratteri alfanumerici; per l'Italia è fissata in 27 caratteri:
  • codice paese di due lettere, IT per l’Italia;
  • codice iban di 2 caratteri numerici di controllo internazionali;
  • codice bban di 1 carattere alfabetico di controllo nazionale (CIN);
  • 5 caratteri numerici per il codice ABI;
  • 5 caratteri numerici per il CAB;
  • 12 caratteri alfanumerici per il numero di conto.


Ecco alcuni esempi di IBAN: nella rappresentazione cartacea il codice deve, in base agli standard, essere suddiviso in gruppi di 4 caratteri:

IBAN italiano IBAN IT17 X060 5502 1000 0000 1234 567
IBAN tedesco IBAN DE85 3703 0044 0053 2013 00
IBAN francese IBAN FR14 2005 1010 0505 0004 3M02 606

Sui bonifici tale coordinata va invece inserita omettendo l'acronimo IBAN ed inserendo la stringa senza spazi:

IT17X0605502100000001234567

DE85370300440053201300

FR1420051010050500043M02606

Per le operazioni di pagamento domestiche l’IBAN ha sostituito le tradizionali coordinate bancarie (ABI, CAB e conto) e deve essere obbligatoriamente indicato per l’invio delle disposizioni di bonifico. In mancanza dell'IBAN non è possibile per la Banca eseguire i pagamenti richiesti.

I Codici IBAN dei conti Banca Marche sono indicati nell'estratto conto inviato periodicamente.

E' possibile richiedere a Banca Marche l'aggiornamento delle coordinate bancarie dei beneficiari dei propri pagamenti (servizio di Allineamento Elettronico dei codici IBAN), sottoscrivendo specifica adesionet tramite il servizio di internet banking.
Il BIC (Bank Identifier Code) è un codice (codice SWIFT) utilizzato nei pagamenti internazionale per identificare la Banca del beneficiario; è disponibile praticamente per quasi tutte le banche del mondo e può essere formato da 8 o da 11 caratteri alfanumerici. Di norma il codice BIC principale della banca è indicato ad 8 caratteri o a 11 caratteri con XXX finale.

Ecco alcuni esempi di BIC:

BANCA DELLE MARCHE S.P.A. – ANCONA BAMAIT3A (oppure BAMAIT3AXXX)
COMMERZBANK AG – FRANKFURT AM MAIN COBADEFF (oppure COBADEFFXXX)
CREDIT LYONNAIS – BORDEAUX CRLYFRPPBOR
Numerosi sono i Paesi che hanno adottato l'IBAN per rendere i bonifici più semplici e sicuri.
Oltre a tutti i Paesi dell'Unione Europea ed ai Paesi EFTA (Islanda, Norvegia, Liechtenstein e Svizzera) diversi Paesi extraeuropei prevedono che il conto del beneficiario sia obbligatoriamente identificato con l'IBAN, non accettando più i bonifici senza tale identificativo.

Ultimi aggiornamenti (fonte dati http://www.swift.com/dsp/resources/documents/IBAN_Registry.pdf):

gennaio 2014:
  • utilizzo obbligatorio dell'IBAN in Giordania (da febbraio 2014)
novembre 2013
  • utilizzo obbligatorio dell’IBAN in Qatar (da gennaio 2014)
  • utilizzo obbligatorio dell’IBAN in Pakistan
marzo 2013
  • utilizzo obbligatorio dell’IBAN in Palestina (Territori autonomi)
  • adozione dell’IBAN in Brasile (attivazione dal 1° luglio 2013);
Elenco dei Paesi che hanno adottato l'IBAN come coordinata obbligatoria:

PAESE Lunghezza fissa (caratteri alfanumerici) Esempio di IBAN (fonte SWIFT IBAN Registry)
Albania 28 AL47 2121 1009 0000 0002 3569 8741
Andorra 24 AD12 0001 2030 2003 5910 0100
Arabia Saudita 24 SA03 8000 0000 6080 1016 7519
Austria 20 AT61 1904 3002 3457 3201
Azerbaigian 28 AZ21 NABZ 0000 0000 1370 1000 1944
Bahrein 22 BH67 BMAG 0000 1299 1234 56
Belgio 16 BE68 5390 0754 7034
Bosnia H. 20 BA39 1290 0794 0102 8494
Bulgaria 22 BG80 BNBG 9661 1020 3456 78
Cipro 28 CY17 0020 0128 0000 0012 0052 7600
Croazia 21 HR1210010051863000160
Danimarca (include FO-Isole Faroe, GL-Groenlandia) 18 DK50 0040 0440 1162 43
Emirati Arabi Uniti 23 AE07 0331 2345 6789 0123 456
Estonia 20 EE38 2200 2210 2014 5685
Finlandia 18 FI21 1234 5600 0007 85
Francia (include i Territori Francesi d'Oltremare: GP-Guadalupa, GF-Guyana Francese, MQ-Martinica, RE-Reunion) 27 FR14 2004 1010 0505 0001 3M02 606
Georgia 22 GE29 NB00 0000 0101 9049 17
Germania 22 DE89 3704 0044 0532 0130 00
Gibilterra 23 GI75 NWBK 0000 0000 7099 453
Giordania 30 JO94 CBJO 0010 0000 0000 0131 0003 02
Grecia 27 GR16 0110 1250 0000 0001 2300 695
Irlanda 22 IE29 AIBK 9311 5212 3456 78
Islanda 26 IS14 0159 2600 7654 5510 7303 39
Isole Vergini Britanniche 24 VG96 VPVG 0000 0123 4567 8901
Italia 27 IT60 X054 2811 1010 0000 0123 456
Kuwait 30 KW81 CBKU 0000 0000 0000 1234 5601 01
Lettonia 21 LV80 BANK 0000 4351 9500 1
Libano 28 LB62 0999 0000 0001 0019 0122 9114
Liechtenstein 21 LI21 0881 0000 2324 013A A
Lituania 20 LT12 1000 0111 0100 1000
Lussemburgo 20 LU28 0019 4006 4475 0000
Macedonia 19 MK07 3000 0000 0042 425
Malta 31 MT32 VALL 2201 3000 0000 4001 1911 423
Mauritania 27 MR13 0002 0001 0100 0012 3456 753
Moldavia 24 MD24 AG00 0225 1000 1310 4168
Monaco 27 MC11 1273 9000 7000 1111 1000 H79
Montenegro 22 ME25 5050 0001 2345 6789 51
Norvegia 15 NO93 8601 1117 947
Olanda 18 NL91ABNA0417164300
Pakistan 24 PK36 SCBL 0000 0011 2345 6702
Palestina (Territori Autonomi) 29 PS92 PALS 0000 0000 0400 1234 5670 2
Polonia 28 PL27 1140 2004 0000 3002 0135 5387
Portogallo (include le Isole Azzorre e Madera) 25 PT50 0002 0123 1234 5678 9015 4
Qatar 29 QA58 DOHB 0000 1234 5678 90AB CDEF G
Regno Unito 22 GB29 NWBK 6016 1331 9268 19
Repubblica Ceca 24 CZ65 0800 0000 1920 0014 5399
Repubblica Slovacca 24 SK31 1200 0000 1987 4263 7541
Romania 24 RO15RNCB0000125899745556
San Marino 27 SM86 U032 2509 8000 0000 0270 100
Serbia 22 CS73 2600 0560 1001 6113 79
Slovenia 19 SI56 2633 0001 2039 086
Spagna (include Isole Canarie, Ceuta e Melilla) 24 ES80 2310 0001 1800 0001 2345
Svezia 24 SE35 5000 0000 0549 1000 0003
Svizzera 21 CH39 0070 0115 2018 4917 3
Tunisia 24 TN14 2072 0710 0707 1296 48
Turchia 26 TR33 0006 1005 1978 6457 8413 26
Ungheria 28 HU42117730161111101800000000

Elenco dei Paesi dove l'utilizzo dell'IBAN è raccomandato:

PAESE Lunghezza fissa (caratteri alfanumerici) Esempio di IBAN (fonte SWIFT IBAN Registry) Note
Brasile 29 BR97 0036 0305 0000 1000 9795 493P 1 attivazione da luglio 2013
Costa Rica 21 CR05 1520 2001 0262 8406 6  
Guatemala 28 GT82 TRAJ 0102 0000 0012 1002 9690 raccomandato da luglio 2014
Israele 23 IL62 0108 0000 0009 9999 999  
Kazakistan 20 KZ86 125K ZT50 0410 0100  
Mauritius 30 MU17 BOMM 0101 1010 3030 0200 000M UR  
Repubblica Dominicana 28 DO28 BAGR 0000 0001 2124 5361 1324  
Il BIC e l'IBAN devono essere comunicati dal beneficiario all'ordinante di un bonifico affinché quest'ultimo li fornisca alla propria banca. Tali dati sono sufficienti per effettuare tutti i pagamenti in Europa e rendono superflue tutte le altre indicazioni.

SE DOVETE PAGARE SE DOVETE INCASSARE

Comunicate sempre il vostro IBAN ed il BIC ai vostri clienti. Potete trovare tali coordinate sui vostri estratti conto oppure possono essere richieste alla vostra filiale.
Inoltre Banca Marche è in grado di stampare etichette personalizzate con il vostro IBAN, BIC ed intestazione del conto; richiedetele presso la vostra filiale.

Ecco un esempio delle etichette per la canalizzazione dei pagamenti esteri:

Please credit our account with:
BANCA DELLE MARCHE S.P.A.
BIC SWIFT: BAMAIT3AXXX
Account No.
IBAN IT17 I060 5564 8600 0000 1234 567
MARIO ROSSI & C. SPA
condizioni d'utilizzo
Verifica IBAN - Condizioni d'utilizzo
Banca delle Marche si impegna a fornire un servizio preciso ed accurato, tuttavia declina ogni responsabilità per possibili perdite o danni derivanti dall’uso di questo servizio. Si rammenta che la nostra procedura provvederà comunque ad effettuare il controllo dell’IBAN al momento della esecuzione della disposizione di pagamento.


Per verificare la validità del codice IBAN:
  • inserire il codice IBAN nelle caselle di testo superiori e cliccare sul pulsante 'verifica'
  • se il codice IBAN è stato copiato da un altro documento, incollarlo nel campo di testo inferiore e cliccare sul pulsante 'verifica'
Verifica codice IBAN
Inserire qui il codice IBAN
Copiare qui il codice IBAN
 


In caso di problemi:
  • se il codice IBAN è stato copiato da un altro documento, molto probabilmente sarà stato preceduto dalla parola IBAN.
    Per esempio IBAN AT61 1904 3002 3457 3201. Non inserire la parola IBAN perché non fa parte del codice. Per l'esempio precedente inserire esclusivamente
    AT61 1904 3002 3457 3201
  • rimuovere eventuali spazi bianchi presenti nel codice IBAN
  • assicurarsi di aver trascritto correttamente il codice
  • i codici IBAN non sono tutti della stessa lunghezza. Alcuni blocchi del Validator potrebbero essere lasciati vuoti
Se l'errore persiste, contattare la persona o l'azienda che ha fornito il codice IBAN.